Logo Paginemediche
L’ESPERTO RISPONDE

Mi sapete dire cosa vuol dire e cosa dovrei fare?

Mi sapete dire cosa vuol dire e cosa dovrei fare? Ringrazio anticipatamente AngeloUsura della cartilagine articolare femoro-tibiale del comparto mediale, senza alterazioni di segnale osseo in sede subcondrale.Il legamento collaterale mediale presenta discreto ispessimento fibrocicatriziale della metà prossimale in esito a pregressa lesione distrattiva.Non si apprezzano lesioni dei menischi, dei legamenti crociati e del collaterale esterno. È presente versamento intra-articolare di discreta entità.A livello dell'apparato estensore condropatia di II-III grado, con piccola area di sofferenza edematosa della spongiosa ossea subcondrale della cresta rotulea.Normali il tendine del quadricipite ed il tendine rotuleo.dott. D. S
Risposta del medico
Dr. Giuseppe Colì
Dr. Giuseppe Colì
Specialista in Ortopedia e traumatologia

Gentile utente,

  • usura della cartilagine ... senza alterazioni del segnale osseo in sede subcondrale = consumo della cartilagine tra il femore e la tibia nella porzione interna del ginocchio senza alterazioni che interessino l'osso sottostante
  • Il legamento collaterale mediale ... pregressa lesione distorsiva = il ligamento che si trova sul lato interno del ginocchio presenta una cicatrice, molto probabilmente esito di un trauma distorsivo nel passato.
  • E' presente versamento ... discreta entità = il liquido sinoviale che normalmente è presente in minima quantità in tutte le articolazioni, nel suo caso è in quantità maggiore. Questo può essere dovuto ad una infiammazione dell'articolazione, oppure conseguente ad un trauma o ancora può rappresentare un compenso dell'organiso che cerca di evitare troppo attrito fra ossa con rivestimento cartilagineo ridotto che nel suo caso è rilevato da:
  • Condropatia di II-III grado ... cresta rotulea = sovraccarico della porzione di articolazione  fra rotula e femore che in questo caso mostrano anche interessamento dell'osso sottostante

Sulla questione del cosa fare è necessaria una visita ortopedica in cui si possa valutare il riscontro della RMN in confronto con i suoi sintomi e con il dato che emerge dalla visita specialistica (impossibile online).

Cordialità

Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Ortopedia e traumatologia
Bergamo (BG)
Specialista in Ortopedia e traumatologia
Cazzago San Martino (BS)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Ortopedia e traumatologia
Verona (VR)
Specialista in Ortopedia e traumatologia
Prov. di Cagliari
Specialista in Ortopedia e traumatologia
Prov. di Roma
Specialista in Ortopedia e traumatologia
Gaeta (LT)
Specialista in Medicina legale e Ortopedia e traumatologia
Bracciano (RM)
Specialista in Ortopedia e traumatologia e Chirurgia della mano
Bassano del Grappa (VI)
Specialista in Ortopedia e traumatologia e Chirurgia generale
Niscemi (CL)
Specialista in Medicina d'emergenza-urgenza e Ortopedia e traumatologia
Casteltermini (AG)