L’ESPERTO RISPONDE

Milza ingrossata e linfonodi

Buonasera dottori sono una ragazza di 26 anni. Soffro di rinite allergica e reflusso gastrico. Da un po' non assumo medicinali per tali disturbi. Essendo in soggetto ansioso volevo chiedere un vostro parere medico. Qualche mese fa dopo un'ecografia completa all'addome mi è stato riscontrato un lieve ingrossamento della milza (diametro inter-polare 12,6 centimetri) e del fegato (ai limiti superiori della norma), oltre cisti alle ovaie (sono in cura dalla ginecologa per ritardi del ciclo). Ho effettuato da poco svariati esami del sangue di cui riporto i valori: Globuli bianchi: 6.53 (nella norma anche le alte voci) Globuli rossi: 5.45 (sono portatrice sana di anemia) HGB: 11.50 HCT: 36.90 MCV: 68.1 MCH: 21.20 %ipocromici: 10.3 MCHC: 31.20 RDW: 16.6 HDW: 3.1 Piastrine: 213 Ves prima ora: 6 Vitamina b12: 392 S-Ferro: 123 S-Glucosio basale: 82 S-CPK: 37 Proteina C reattiva HS: 0.3 S-Proteine totali: 7.10 Ab ANTI CCP: 0.4 HBsAg: Assente Ab ANTI TOXOPLASMA IgG: 3.0 Ab ANTI TOXOPLASMA IgM: <6.0 Ab ANTI CMV IgG: 5.0 Ab ANTI CMV IgM: <18.0 TSH: 0.910 Prolattina: 177 FSH: 4.28 LH: 8.16 Estradiolo: 30.0 Insulina: 6.3A fronte di questi valori volevo avere un vostro parere riguardo l'aumento del volume della milza, che mi fa molto preoccupare in quanto inoltre qualche giorno fa ho notato sul lato destro del collo due linfonodi gonfi. Il mio medico di base mi ha prescritto un'ecografia per controllarli, ma mi ha rassicurata. Sono molto preoccupata perché collego l'aumento della milza con ciò che mi sta accadendo e so che è caratteristica dei linfomi e delle leucemie. Vi ringrazio in anticipo se qualcuno vorrà rispondere ai miei dubbi. Grazie e buona giornata!!

Risposta del medico
Specialista in Allergologia e immunologia clinica e Medicina interna

Gentile signora, una milza di 12,6 cm in una donna è da considerarsi “normale”, anche per gli esami che lei riporta. Il diametro della milza dipende anche dal peso e dall’altezza. Per i linfonodi ne parli con il suo Medico. Cordiali saluti

Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
articoli correlati
Linfonodi ingrossati: le cause della linfoadenopatia
Linfonodi ingrossati: le cause della linfoadenopatia
3 minuti
Linfonodi gonfi: cosa fare?
Linfonodi gonfi: cosa fare?
3 minuti
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Chirurgia generale
Brescia (BS)
Specialista in Medicina interna e Gastroenterologia e endoscopia digestiva
Piano di Sorrento (NA)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Colonproctologia e Chirurgia dell'apparato digerente
Cantù (CO)
Specialista in Gastroenterologia e Chirurgia generale
Messina (ME)
Specialista in Gastroenterologia e Epatologia
Roma (RM)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Medicina interna e Gastroenterologia
Spinea (VE)
Specialista in Medicina interna e Gastroenterologia
Cagliari (CA)
Specialista in Colonproctologia e Gastroenterologia
Milano (MI)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Gastroenterologia e Medicina interna
Milano (MI)
Specialista in Gastroenterologia e Medicina interna
Prov. di Bologna