20-03-2008

Mio marito ha avuto valori alterati ad un

mio marito ha avuto valori alterati ad un controllo -analisi sangue- che riguardano fegato e non solo. Si tratta dei seguenti: Colesterolo totale 248 mg/dL colesterolo HDL 58 mg/dL Gamma glutamil 243 U/L alanina aminotransferasi (ALT) 70 U/L alanina aminotransferasi (ALT) 109 trigliceridi 199 mg/dl non ha nessun tipo di epatite e non ha sintomotologie cosa puo' essere, grazie di una risposta e un consiglio
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
Quanto riporta è troppo poco per poter esprimere un giudizio diagnostico o formulare ipotesi diagnostiche appropriate. In linea generale si potrebbe ritenere che le alterazioni riportate possano dipendere da assunzione di bevande alcoliche. Ciò spiegherebbe sia l’aumento consistente della GGT che l’aumento delle aminotransferasi. In alternativa potrebbe trattarsi di un danno da farmaci oppure di un danno da steatoepatite non alcolica. E’ necessario comunque che si sottoponga ad un approfondimento diagnostico mediante una ecografia epato-biliare e la ricerca degli altri fattori di danno epatico (accumulo di ferro o di rame, autoimmunità, etc.). Infine, è necessario che controlli mensilmente tali alterazioni e. se persistessero per un periodo maggiore di 6 mesi, si dov rebbe prendere in considerazione l’eventualità di eseguire una biopsia epatica per una migliore comprensione del fenomeno.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna