Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

27-11-2003

NASH

Da un'Ecografia al fegato è risultata una Steatosi con assenza di lesioni, vie biliari intrapatiche non dilatate, coledoco non dilatato, milza non aumentata di volume ad ecostruttura normoecogena, assenti lesioni occupanti spazio. Mi recherò al più presto dal medico, ma nell'attesa vorrei eliminare un dubbio "grave": si tratta della steatosi non alcolica da "sovrappeso"? Da un'ecografia al fegato è risultata una steatosi con assenza di lesioni, vie biliari intrapatiche non dilatate o devo pensare che possa trattarsi di NASH? Grazie mille, attendo con Ansia una vostra risposta.
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
E’ molto probabile che la steatosi riscontrata alla ecografia possa realmente dipendere dal sovrappeso, anche se lei non ci fornisce indicazioni circa il suo peso corporeo e la sua altezza. Dato per scontato che lei non assume bevande alcoliche. Tuttavia per poter parlare di NASH, termine a lei già noto, c’è bisogno che vi siano i presupposti di una condizione di infiammazione del fegato. Tale condizione non si evince dal solo reperto ecografico, ma dovrebbe essere suggerita da alterazione dei valori di transaminasi o dal risultato di una biopsia epatica. Nei casi in cui sia presente solo accumulo di grassi nel fegato (steatosi) senza evidenza di danno epatico, si parla di malattia epatica da accumulo di acidi grassi non alcolica (Non Alcoholic Fatty Liver Disease NAFLD).
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!