Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

19-07-2017

NASH e gravidanza

Salve, sono una ragazza di Torino e ho 24 anni! L'anno scorso mi è stata diagnosticata la NASH! Sono in sovrappeso e sono in dieta fin qui tutto ok! Ma con una gravidanza come mi dovrei comportare? C'è rischio di perdere il bambino? Visto che so che il fegato crea i globuli rossi al nascituro! Grazie mille

Risposta di:
Dr. Carmelo Sebastiano Ruggeri
Specialista in Farmacologia e Farmacologia medica
Risposta

Buonasera gentile sig.ina. Come ben saprà la diagnosi di NASH acronimo di epatosteatosi non alcoolica è una diagnosi essenzialmente ecografica. Questo a dire come la patologia non si manifesta con sintomatologia specifica. Per le NASH non si conosce un'etiologia e pertanto non esiste attualmente una terapia curativa. Tuttavia siccome è una patologia molto frequente che può anche evolvere in epatite cronica e cirrosi epatica, si stanno sperimentando farmaci, anche promettenti.

Ora come ora concordo sull'opportunità di ridurre il peso corporeo e quindi migliorare lo stile di vita. Questo comporterebbe evitare un peggioramento del NASH e quindi tranquillità per una desiderata gravidanza. Buon cammino.

TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Gravidanza | Salute femminile
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!