06-02-2006

Per una paziente sottoposta ad angioplastica con

Per una paziente sottoposta ad Angioplastica con stent quale Terapia medica e' consigliabile e per quale durata? Considerando che la paziente ha avuto una Emorragia gastrica in urgenza dopo l'intervento.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Per proteggere i risultati della procedura di angioplastica con stent è opportuno un trattamento con farmaci antiaggreganti piastinici (acido acetilsalicilico, ticlopidina, clopidogrel...) anche in associazione fra loro. Bisognerebbe accertare le cause dell’emorragia gastrica per capire se questi trattamenti siano preclusi in maniera assoluta. Il cardiologo che ha seguito la paziente saprà consigliare eventuali alternative terapeutiche anche in funzione del tipo di stent applicato.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare