15-11-2016

Pillola dimenticata e possibilità di gravidanza

Buongiorno. Assumo pillola Sibilla da 2 anni. Ho iniziato il nuovo blister il 18 ottobre. Non ricordo esattamente quale pillola io abbia dimenticato ma so che era nella prima settimana, forse la terza o la quarta. Dopo quella dimenticanza ho continuato ad assumerla regolarmente ogni sera e il 26 ottobre verso l'una di notte ho avuto un rapporto con coito interrotto. Fino ad ora ho continuato ad assumerla regolarmente. Vorrei sapere se c'è la possibilità di essere incinta? Grazie.

Risposta

Gentile ragazza, le probabilità di una gravidanza, in una situazione quale quella da lei descritta, sono scarse, ma non del tutto assenti. In ogni caso sarà opportuno eseguire un test di gravidanza, per sicurezza, almeno quindici giorni dopo il rapporto a rischio. Cordiali saluti, Piergiorgio Biondani

TAG: Ginecologia e ostetricia | Gravidanza | Organi Sessuali | Salute femminile | Sessualità