Gentili medici, in seguito a fenomeni di poliuria ho eseguito una serie di consulti urologici e da ultimo endocrinologici e nefrologici. Dalle analisi del sangue e delle urine standard e sulle 24h non è emerso nulla, se non una alterata glicemia a digiuno. Non mi è stato diagnosticato il diabete e il diabetologo ha escluso che i valori un pò alti... Leggi di più di glicemia possano determinare la poliuria. In alcuni giorni, a volte consecutivi, a volte distanziati di tre o quattro giorni, comincio ad urinare anche ogni 20 munuti e per alcune ore, producendo un'urina trasparente e abbondante, diciamo circa 200, 250 cc per volta. I medici hanno attribuito il problema ad un mio stato ansioso ed in effetti mi sono convinto che il problema sia dovuto proprio all'ansia: ho notato una sicura coincidenza tra l'evento poliurico ed il mio stato di agitazione, spesso concomitante con le ore di lavoro. Il nefrologo mi ha prescritto anche l'esame dell'ormone adh che l'endocrinologo aveva escluso, ritenendo che per la diagnosi di diabete insipido, occorresse il test dell'assetamento, nel mio caso non necessario vista la saltuarietà della poliuria. E' però risultato il valore 0,5 che pur essendo nei limiti normali, cioè