Gentili dottori, sono un pz. affetto da una forma estremamente aggressiva di spondiloentesoartrite psoriasica, sindrome di sjogren, artrite intestinale/chron e sofferenza elevatissima a livello muscolare, tra dolore al minimo sforzo, importante deficit di forza e affaticabilità. A quanto pare ci sarebbe dell'emoglobinemia fuori dal range (valore da... Leggi di più riconfermare, ci sarebbe un errore di trascrizione nella cartella a quanto dettomi), e quindi sono stato sottoposto a emg che conclude affermando: "reperto di aumento della percentuale di PUM polifasici su tutti i muscoli esaminati, con riduzione dell'area di derivazione sui muscoli deltoide, vasto mediale e tibiale anteriore bilateralmente. quadro fortemente suggestivo di miopatia."Un altro esame risulta positivo: il test del lattato ammonio evidenza difficoltà di recupero appunto del lattato e presenza di ammonio nei muscoli. Anche questo quadro pone ad indicazione una miopatia, suggerendo una patologia mitocondriale. Purtroppo non mi sono state fornite le curve con i valori di lattato e ammonio. Dato che il mio quadrò è già di per sé complesso, potreste gentilmente indicarmi cosa potrebbero stare ad indicare questi due referti? Sono abbastanza inquieto. Vi ringrazio cordialmente P.s.la prova ischemica per le tetanie è risultata negativa. Sono anche affetto da hashimoto e iperparatiroidismo. Inoltre sono un cardiopatico. Di nuovo grazie.