Salve cari dottori,avrei bisogno di parlare con qualcuno, il mio dottore di famiglia e in vacanza al momento.Sono in Olanda da un anno oramai e faccio uso abusivo (ogni giorno/due giorni) di più o meno 2-3g per via intranasale.Da tre settimane ho comunicato ad avvertire fastidi al naso,come sensazione di bruciore molto lieve,blocco delle narici e gran perdita di muco.Dopo una settimana si sono intensificati portando anche ad altri problemi come dolore e rigonfiamento dei linfonodi sotto alla mandibola,dolori alle tempie,insonnia e una paura costante di cosa potrebbe succedermi.Da una settimana ho ridotto,ho preso solo 3g questa settimana,ma ho cominciato a sentire piccoli "suoni/rumori" dal naso e la sensazione che si muovi o sposti,senti anche una pressione sul palato sopra e bruciore alle gengive proprio nell'attacco ai denti e paura,ma tanta,spendo le notti a cercare sintomi su Google e a cosa vedo mi viene da uccidermi