Salve,ho 42 anni da qualche anno urino spesso durante il giorno 8 volte circa, e la notte 1-2 volteho sgocciolamento post minzioneerezione non e' piu' come primanon ho nessun dolore o bruciore ne febbre, non ho mai avuto prostratiti DALL UROLOGO HO FATTO:URINO FLUSSUMETRIA - FLUSSO RIDOTTO MA MINZIONE COMPLETASPEMIOGRAMMA - NIENTE DA SEGNALAREtampone uretrale - NIENTE DA SEGNALAREURINE E URINOCULTURA NIENTE DA SEGNALAREECO RENALE E TRANSRETTALE NIENTE DA EGNALAREESPLORAZIONE RETTALE: LIEVISSIMI SEGNI DI FLAGOSIL UROLOGO MI HA DATO:ominic x 3 mesilevoflaxin x 1 mese topster supposte ma non e' cambiato niente, ANZI CON OMINIC HO EIACULAZIONE RETROGADA E E' DIMINUITA ANCORA DI PIU' EREZIONESegnalo che quando prendo CLAVULIN AMINOXILIINA x 6-7 giorni per mal di gola otite o altro, l' erezione migliora motissimo ma quando smetto dopo un po di giorni torna come prima.....sembra ci sia qualche infezione alla prostata o altro che migliora con clavoulin ma poi torna quando smetto....devo provare a prenderlo per piu' tempo? o provare con qualche altro antibiotico?