Sto facendo delle iniezioni in sottocute di eparina a mio marito, operato da pochi giorni per tumore al colon.Purtroppo subito alla prima ,per inesperienza mi sono bucata un dito ed e' uscita una goccia di sangue ,l'unica cosa che ho potuto fare e' stata disinfettarmi subito.Non temo infezioni del fegato ed HIV, i controlli fatti da lui qualche anno fa erano risultati tutti negativi ,ma piuttosto quello che i postumi dell'intervento hanno generato nel paziente ,una terribile diarrea che non si arresta ,il chirurgo dice che ci vuole tempo.Potrei contrarre qualche infezione pure io,visto che sono molto depressa e disabilitata per la malattia del mio coniuge? Premetto che nello stesso giorno in cui mi sono punta avevo iniziato una cura antibiotica per tonsillite ,questa può rendermi meno vulnerabile? La prego di darmi risposta solo per rendermi tranquilla e poter seguire bene il mio tesoro che ne ha gran bisogno!! Cordiali saluti.