Salve,sono una ragazza di 24 anni e prendo la pillola yasminelle. Ho preso la pillola per un anno e mezzo per poi interromperla per un anno; poi l'ho ricominciata ad assumere per due anni per poi interromperla di nuovo per sei mesi. Ora la assumo nuovamente. Le motivazioni sono: ciclo doloroso e irregolare, pelle grassa e contraccezione sicura per... Leggi di più una storia duratura: tutti problemi magnificamente risolti usando la pillola. Insomma da qualche mese ho notato che pizzicando glutei e cosce vi sono un po' di anestetismi da ritenzione idrica. Nei periodi in cui in passato ho assunto la pillola non ho notato cellulite o gonfiori nè altri effetti collaterali, e a quanto ne so questa pillola è tra le più leggere e contiene anche un diuretico. Ora sto seguendo una dieta sana e equilibrata, bevo acqua e non fumo né assumo mai alcool. Faccio almeno mezz'ora di cyclette al giorno e esercizi anticellulite a casa quando posso, e ogni giorno bevo una tisana drenante. Ora comprerò anche i fanghi per aiutare. Ma vorrei chiedervi: se adotto questa strategia ed elimino tutte le altre cause di ritenzione idrica e inestetismi della cellulite, e non essendo geneticamente predisposta perché mia sorella e mia madre non la hanno, la pillola da sola può farmi venire la cellulite peggiorando la mia attuale situazione (si vede solo se stringo) ? Avete qualche consiglio per prevenirla/ curarla? Grazie