quale tipo di dieta deve seguire un individuo celecistectomizzato e con steatosi epatica clinicamente insignificante ma valutabile all'ecoepatica?