Dopo un male acuto al fianco destro, mi sono recato in ospedale il giorno dopo ed è stato trovato tramite ultrasuoni, un calcolo renale di circa 7mm proveniente dal rene destro. Per i successivi 5 giorni, come da indicazioni dei medicim ho preso medicamenti prescritti e bevuto molto per facilitare la eventuale espulsione spontanea. Sono tornato per... Leggi di più il controllo e purtroppo non è stato espulso ed pare che questa volta il calcolo apparisse circa 9mm, sempre visto con ultrasuoni.La struttura in cui mi sono recato non è attrezzata per i calcoli renali cosi sto cercando la migliore soluzione per il mio caso. Il dottore che ho visto non parlava bene Inglese ma mi pare abbia parlato di endoscopia, ma leggo che vi sono svariati trattamenti a seconda dei casi a anche non o solo lievemente invasivi. Risiedo in Vietnam al momento e vorrei poter valutare bene sia i trattamenti che le strutture a cui rivolgermi, per cui la domanda iniziale. Rischio molto aspettando un po di giorni/settimane mentre trovo la miglior cura e struttura adatta al mio caso?Il calcolo dovrebbe essere nell'uretra, vicino la vescica, era scritto nei fogli dopo il controllo.Io dal giorno del male acuto non ho mai piu sentito nulla.Il male acuto lo ho avuto il 20 dicembre e fatto i controlli il 21 e poi il 26 Dicembre.Grazie mille in anticipo