28-02-2018

Rapporto orale MST

Buonasera,

qualche giorno fa ho commesso una leggerezza,ho avuto un rapporto orale non protetto con una escort,ci sono stati anche baci a bocca aperta ed alcuni baci profondi.poi c'è stato un rapporto completo protetto fino a mia eiaculazione.

ora credo che il rischio HIV sia basso ma anche per quanto riguarda altre mst? Gonorrea clamidia sifilide.devo fare esami per Malattie sessualemente trasmissibili?se sì dopo quanto tempo?ha senso iniziare una terapia antibiotica con azitromicina e doxiciclina anche se sono asintomatico a scopo preventivo?

Vi ringrazio anticipatamente per la risposta

Risposta di:
Dr. Corrado QuadriniDottore Premium
Specialista in Dermatologia e venereologia e Psicologia e Psicoterapia
Risposta

Caro signore il rischio è bassissimo. Una terapia "preventiva" non ha senso.

Alcuni tests si positivizzano prima di altri; se vuole essere sicuro al 100%, se non ci sono prinma altri sintomi, attenda tre mesi prima di effettuare HIV test, TPHA, VDRL e tests epatite. Buona giornata Corrado Quadrini

 

TAG: Adulti | Dermatologia e venereologia | Giovani | Infezioni | Malattie infettive | Organi Sessuali | Prevenzione | Salute maschile | Sessualità