ho subito il trapianto bilaterale dei reni da sei mesi, insieme agli immunosoppressori, mi è stato prescritto il norvasc, che mi ha procurato un edema importante all'arto sinistro. sospendendo tale medicinale, il nefrologo me lo ha sostituito con LOVIBON (betabloccanti). Dopo quanto tempo approssimativamente l'edema dovrebbe risolversi? o comunque incominciare a regredire il gonfiore? la gingrazio sin d'ora per la risposta, distinti saluti, francesco