Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

20-11-2018

Risultati capillaroscopia

Buongiorno sono una ragazza di 36anni (premetto celiaca e con tiroidectomia totale per gozzo) con connettivite indifferenziata ad impronta Sjogren e lupus discoide. Il mio reumatologo mi ha prescritto la capillaroscopia per vedere un po' la situazione perché pensa che si sia aggiunto altro in attesa di mostrarla a lui vorrei avere qualche delucidazione in merito hai risultati. Vi riporto qui sotto i risultati e tra parentesi ( ) i valori normali Cordialmente grazie.

DISPOSIZIONE DELLA PALIZZATA: Regolare con focali zone di irregolarità (r.n regolare). NUMERO DEI CAPILLARI: >9/mm (v.n>9/mm) LUNGHEZZA DEI CAPILLARI: >150micron ( v.n.fino a 150micron) TORTUOSOTÀ :>50% (r.n assenti) DISMORFIE COMPLESSE : >10% Tipo di dismorfia: anse ramificate,a cespuglio,a otto,serpiginose ACTASIE [>20micron] : >del 20% (r.n50micron]: assenti (r.n assenti) MICROEMORRAGIE SPONTANEE: no (r.n. assenti) ANSE TROMBIZZATE: no (r.n. no) EDEMA: si (marcato) (r.n. no) TRASPARENZA : ridotta (r.n. normale) VISIBILITÀ DEL PLESSO VENOSO SUB-PAPILLARE : no AREE AVASCOLARI: no CARATTERISTICHE DEL FLUSSO: non valutabile (r.n. normale) CONCLUSIONI: quadro compatibile con collagenopatia%)>

Risposta di:
Dr. Alberto Cataldi
Specialista in Chirurgia generale e Chirurgia vascolare e angiologia
Risposta

La connettivopatia e le altre patologie associate hanno una base autoimmunitaria (sindrome sicca,connettivopatia e lupus discoide) in un quadro di ipotiroidismo e malattia celiaca. la capillaroscopia è un esame che indirizza meglio la diagnosi sul tipo di connettivopatia che raggruppa un ampio capitolo di sfumature. non è una capillaroscopia disastrosa ma all'inizio come stadio di malattia, comunque ne parlerà meglio con il suo reumatologo.

Quello che le consiglio dal punto di vista alimentare è ridurre al massimo gli zuccheri e abolire completamente tutti i cereali anche se mangia quelli senza glutine ed anche la frutta che con la connettivopatia ed il resto non va a nozze. Lavori su carne bianca, pesce in particolare, verdure ed ortaggi (eccetto patata e similari), se vuole stabilizzarsi. Sarebbe comunque da stabilire un adeguata alimentazione oltre ai farmaci.

TAG: Adulti | Apparato circolatorio | Chirurgia vascolare | Esami | Malattie autoimmuni | Malattie della circolazione | Reumatologia | Salute femminile
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!