14-04-2008

Salve a tutti. mi chiamo piero ed ho 28 anni.

Salve a tutti. Mi chiamo Piero ed ho 28 anni. Giorni fa ho effettuato una visita medica presso una delle USL di Roma per ottenere un certificato di idoneità al lavoro. Il medico che mi ha visitato, in maniera molto "stile" USL diciamo, mi ha detto che ho un "soffio" (mi ha detto lei di metterlo tra virgolette) di circa 1/6 su focolaio mitralico. Vorrei sapere se è necessario che debba fare una visita specialistica tipo elettrocardiogramma o altro. E poi, devo preoccuparmi? Premetto che faccio un lavoro abbastanza stressante e movimentato. Accetterei ben volentieri anche consigli su stile di vita da adottare, tipo sport ecc... Grazie mille.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Non ci sarebbe niente di male a eseguire una semplice visita cardiologica con un elettrocardiogramma basale, anche se il soffio potrebbe benissimo essere innocente. Per quanto riguarda lo stile di vita, a prescindere dal soffio, quello che conta lo dovrebbe sapere: non fumare, evitare i grassi e le calorie in eccesso, preferire frutta e verdura e muoversi almeno mezz’ora al giorno.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!