Salve. Ho 61 anni e da alcuni anni mi è stata riscontrata una ipertrofia prostatica. Assumo, una volta al giorno, una capsula di “Tamsulosin doc” 0,4 mg. Ho qualche difficoltà ad urinare, quasi esclusivamente di notte (2-3 sortite in bagno). Questi sono i valori emersi dalle analisi cliniche a cui mi sono sottoposto negli ultimi due anni. Anno 2008: PSA (metodo RIA) 10,50; PSA FREE 2,84; PSA FREE/PSA 27,0 ; Anno 2009: PSA 33,80; PSA FREE 6,93; PSA FREE/PSA 20,5.Che significato attribuire: 1) al notevole aumento del valore del PSA (da 10,5 a 33,80); 2) al notevole aumento del valore del PSA FRE (da 2,84 a 6,93); 3) alla diminuzione, pur’essa significativa, del valore del rapporto PSA FRE/PSA (da 27,0 a 20,5)?E’ superfluo dire che sono non poco preoccupato. Vi ringrazio anticipatamente per la risposta che vorrete gentilmente darmi.Cordiali saluti, Giuseppe