15-04-2008

Salve mi è stato diagnoticato blocco bs

Salve mi è stato diagnoticato blocco BS ecogardiogramma,ventricolo SN di volume regolare con alterazioni cinetiche per blocco BS,indice funzione sistolica nei limiti,lieve ipertrofia settale e parietale,pattern flussimetrico mitrale da ridotto rilasciamento,atrio SN normale, ectasia del bulbo aortico con minimo rigurgito valvolare,nella norma la cavita DX è la pressioine polmonare,aorta ispessimento delle cuspidi con piccole calcificazioni,mitrale normale,tricuspide normale,holder la frequenza media è stata 63b/m,minimo 42 massimo 116b/M, i restanti parametri tutti riferimento 0 minuti EGG 1425,tomoscintigrafia miocardica spet di perfusione a riposo e dopo stimolo le rilevazioni precoci dopo sforzo evidenziano deficit perfusivo in sede infero-settale persiste alle rilevazioni tardive a riposo,sotto controllo diabete e ipertensione stato ansioso possibili rischi e controlli
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Il BBS è associato frequentemente ad una patologia organica del ventricolo sinistro. La sua presenza all’ecg maschera alcune importanti patologie quali l’infarto miocardico antero-settale, l’infarto miocardico laterale e l’ipertrofia ventricolare associata. La tomoscintigrafia miocardica a cui Lei si è sottoposto ha “smascherato” il BBS evidenziando un deficit perfusivo a carico in sede infero-settale. Adesso è a conoscenza di essere affetto da una cardiopatia ischemico-ipertensiva. Le consiglio, quindi, di tenere periodicamente sotto controllo tutti i fattori di rischio quali glicemia, colesterolo totale e frazionato, trigliceridi, etc. , di svolgere se possibile dell’attività fisica (una passeggiata di 45’ al di) e di valutare con il proprio medico se modificare la terapia alla luce del risultato della tomoscintigrafia.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!