28-05-2018

Scialorrea nel bambino

Sono, oltre che mamma, educatrice di nido e incorro spesso in bambini con una salivazione eccessiva, che "sbavano" molto ancora a 2 o 3 anni e che sembrano non riuscire a contenere la saliva. Può dipendere da una ipotonia della muscolatura della bocca?

E' consigliabile interpellare uno specialista e, se sì, quale? Esistono strategie che possiamo attuare in contesto educativo?

Risposta di:
Dr. Marcello Palmeri
Specialista in Gastroenterologia e Pediatria
Risposta

Gentile Signora, l

a salivazione abbondante o ptialismo quando presente in forma isolata difficilmente sottende una patologia, ed il più delle volte è dovuta alla dentizione fino ad un'età di 24-30 mesi. Il ricorso ad uno specialista, anche per sapere di che specialità, sarebbe opportuno farlo precedere da una valutazione clinica da parte del Pediatra di famiglia. Lo stesso dicasi relativamente alle eventuali strategie educative, che solitamente non sono necessarie.

Saluti

TAG: Bambini | Bocca e denti | Esami | Genitori | Ghiandole e ormoni | Pediatria