Buona sera, mio marito, 36 anni è stato ricoverato per scompenso cardiaco. Ci è stato detto che il cuore è funzionante al 18%. Ci troviamo all estero, personalmente con poca familiarità della lingua locale. È possibile una tale diagnosi? Eventuali terapie /operazioni? Le conseguenze? Grazie in anticipo a chi mi risponderà. Saluti