Si puo' salvare l'arto di un soggetto diabetico di tipo 1 scompensato con ulcera diabetica a tallone con infeziome all'osso. Il sogetto e' anche cardiopatico con defibrillatore in petto e dealizzato tre giorni a settimana. ( 41 anni )