soffro da 7 annidi MRGE di grado severo ma il mio ulteriore problema é che 5 mesi fa ho avutoun TIA e sono stata in tratttamento con cardioaspirina con efffetti conseguenti severi relativi al mio esofago gia abbastanza provato ,nonostante 80 mg esomeprazolo pro die mi sono distrutta ora sono scoperta con la terapia antiaggregante per curarmi "le ferite"fortisssima iperemia. esisteuna terapia sostitutiva che non mi distrugga da non arrivare ad un eesofago di Barret?mi firmo paziente di 58 anni molto sofferente e preoccupata per ambedue le patologie.ringrazio anticipatamente per una cortese risposta