Sono stata operata nel 1990 di isterectomia per K Adenoma all'endometrio con evidenti ottimi risultati.Conseguentemente non ho subito alcuna terapia post operatoria e tutto è andato benissimo fino a 2 anni fa quando ho cominciato a soffrire di incontinenza urinaria. In seguito sono stata vista da alcuni specialisti in Urologia e tutti mi hanno detto che non era necessario l'intervento al quale io volevo assolutamente sottopormi, ma prescrivendomi farmaci del tipo Vesikal senza, peraltro, ottenere risultati apprezzabili, anzi! A chi posso rivolgermi a Milano, dove risiedo, perché questo tormento abbia a finire? Preciso che sono pensionata Enpals (adesso Inps-Enpals). Vi ringrazio anticipatamente per la vostra cortese risposta e per il vostro aiuto. Cordiali saluti