27-04-2006

Sporadicamente (da alcuni mesi) mio figlio 13enne

Sporadicamente (da alcuni mesi) mio figlio 13enne avverte difficoltà nella respirazione e qualche dolorino appena sotto il capezzolo sinistro. Essendo un soggetto molto ansioso ho sempre creduto che si trattasse di episodi passeggeri dovuti alla crescita. Circa tre giorni fa però i problemi respiratori si sono ripresentati e stavolta l'affanno è stato quasi continuo per parecchie ore, lui dice che non riesce a riempire d'aria pienamente i polmoni e che si sente stanco fisicamente, un'altro sintomo che ha avvertito per la prima volta è stato un formicolio alle mani seguito da una brevissima perdita di tatto da ambedue le parti. Tutto ciò è accaduto mentre eravamo in vacanza all'estero. Adesso che siamo appena rientrati in Italia vorrei sottoporlo ad accertamenti mirati. Può essere un problema cardiaco?
Quale procedura medica dovrei seguire per sentirmi più tranquilla?
Sperando in una celere risposta, porgo cordiali saluti.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Non mi sembra trattarsi di sintomi cardiaci, senta il suo pediatra per il resto.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!