Sto facendo degli esami cardiologici che mi furono consigliati al pronto soccorso a cui mi recai per un dolore e un senso di opprressione al torace.Durante uno di questi esami mi fu misurata la pressione 150/100 e mi dissero di controllarla perchè probabilmente ero ipertesa.L'ho misurata più volte nell'arco della giornata e per diversi giorni ed... Leggi di più oscillava tra 130/90 e 150/100 e quest'ultimo valore è stato quello riscontrato dal medico curante, il quale,in attesa che si completino gli esami cardiologici mi aveva prescritto quark 10 mg.Ne ho preso 1/2 cp a mattino per 9 giorni e la pressione si muoveva nell'intervallo 120/80 e 130/90(raramente).Durante l'esecuzione di Elettrocardiogramma sotto sforzo il medico ha detto che era tutto nei limiti, anche la pressione e che potevo sospendere l'assunzione del quark 10,perchè dovevo eliminare alcuni probabili fattori scatenanti come il peso (h 1.65 per 80 kg) e la sedentarietà, praticando invece molto moto.Ad oggi sono 6 giorni che ho sospeso il farmaco e noto che la pressione comincia a salire.Stamattin prima di cominciare le mie attività era 120/90 e alle 10,45 era 135/95.Posso aspettare di perdere peso(sono a dieta) per vedere se tutto torna normale o è pericoloso aspettare?Devo fare altre indagini?Soffro spesso di cefalea