Buongiorno Dottoremi chiamo Giovanni ed ho 21 anni . Ieri ho fatto una visita da un chirurgo e mi ha diagnosticato una ciste vicino l'osso sacro. Ha consigliato di asportarla anche se non è una cosa urgente. Il punto è che a volte perdo del sangue, in particolar modo quando faccio sport ed essendo molto ansioso, seppur si tratti di un piccolo intervento, temo parecchio "l'operazione". Volevo sapere se fosse l'unica soluzione o se magari fosse ipotizzabile qualche terapia conservativa.Le auguro una buona giornata e grazie per aver lettoGiovanni