Egregio dottore,alla mia più cara amica di 53 anni, non fumatrice ,è stato diagnosticato due anni fa un tumore polmonare con metastasi allo sterno e a due costole. Non è stata sottoposta nè ad intervento, nè a Chemioterapia ma solo a Terapia radiante in 3 somminastrazioni settimanali per circa un mese. A questo è stata aggiunta terapia... Leggi di più farmacologica a domicilio. Dopo alcuni mesi ha iniziato a sottoporsi a terapia del dolore in sedute uniche ad intervalli mensili (sospesa prima di natale). All'inizio di gennaio sono tornati gli accessi di tosse ed alla fine del mese dopo aver effettuato na Tac è stat sottoposta ad aspirazione di acqua presente,ad elevata quantità,nel Polmone.E' stat risottoposta a terapia radiante (1 seduta ogni 2 settimana). Permane molta stanchezza sinceramente l'oncologo si è limitiato a dire di sperare che l'acqua non si riformi repentinamente. Non è stato molto soddisfacente.Sono preoccupata che aspettative possiamo avere?Ringrazio cordialmentePaola R.