Buongiorno,sono sposata con figli piccoli e da poco ho scoperto la doppia vita mio marito.Da due anni mi tradisce con vari soggetti:transessuali,bisessuali,gay e prostitute.Anche nelle prostitute differenzia molto:non sempre giovani e particolarmente belle nonostante lui sia un uomo giovane.Stiamo affrontando il problema con psicologi e... Leggi di più psicoterapeuti.Ora si è reso conto di avere un problema dato che i suoi incontri erano frettolosi,poco o per nulla piacevoli e dopo si sentiva umiliato.Prima di passare alle vie di fatto trovava giovamento nella masturbazione frequente.I nostri rapporti erano ok e per me è stato un trauma scoprire questo suo comportamento.Prima di questa sorta di trasgressione sessuale,trasgrediva con alcool o altro...insomma ha sempre avuto questi comportamenti segreti ma senza dipendenza...Ora mi chiedo se in questo atteggiamento oltre che a cause psicologiche io debba ricercare anche un problema di identità sessuale che magari lui per ora non vede.Credo che il compagno sia bisessuale.I rapporti con uomini sono per forza indice di bisessualità o fanno parte del suo disturbo nel senso che sono solo trasgressione?Sono confusa,stiamo ricostruendo il nostro rapporto per noi e per i nostri figli (due gemelli adorabili)grazie