L’ESPERTO RISPONDE

TSPV

Buongiorno. Sono terrorizzato da vari giorni per via del risultato del mio Holter. Ho svolto a luglio ECG+PROVA DA SFORZO+ECO+HOLTER. Tutto ok, se non che il giorno in cui ho messo l’Holter ero sul divano tranquillo e ho avvertito vari extrasistole di seguito con una tachicardia bella forte durata 1 minuto o (ricordo stavo chiamando l’ambulanza per la paura). Dall’Holter è fuoriuscito (27 battiti sopraventricolari organizzati in breve run di TSPV) ora so che la TSPV è benigna ed è solo fastidiosa, ma io sono spaventato perché pensavo fossi sanissimo e questa cosa mi ha distrutto. In più solo il pensiero di prendere medicinali o fare operazioni mi crea panico e terrore.

Risposta del medico
Specialista in Cardiologia e Medicina interna

Leggo che lei è un giovane e per questo non mi preoccuperei molto per una TPSV. La causa di questa aritmia è dovuta,solitamente,alla presenza di un circuito alternativo all'interno del nodo AV. Se le crisi si presentano saltuariamente,raramente , molte volte sono autolimitantesi,in altre occasioni più prolungate ed in questo caso dovrà imparare a bloccarle con delle manovre ,cosiddette vagali,che il suo cardiologo le suggerirà; l'utilizzo di un betabloccante può prevenirle e/o attenuarle. In extrema ratio con lo studio elettrofisiologico si può individuare il circuito anomalo e bruciarlo.
PS.: una grande ciclista del passato,Bitossi,ne era affetto e ciò non gli ha impedito di essere un grande campione.

Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Malattie dell'apparato respiratorio
Prov. di Parma
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Anestesia e rianimazione
Prov. di Bologna