L’ESPERTO RISPONDE

Salve, ho già avuto qualche risposta nel vostro

Salve, ho già avuto qualche risposta nel vostro sito ma adesso ho approfondito il problema ho rifatto ecg sotto sforzo eco e holter che non avevo mai fatto. Risultato ecg eas, blocco focale destro onda u nei limiti, eco nella norma lieve Im senza significato clinico, Holter fatto due volte ha evidenziato 100 BEV, 5 coppie, 1 tripletta, breve run, 5 battiti sopraventricolari no coppie no run. Ecg sotto sforzo durato 4 minuti per esaurimento muscolarescarso adattamento allo sforzo, frequenza minima 80 massima 174niente altro da segnalare . Tutti mi hanno detto di stare tranquillo e di calmarmi e per questo da pochi giorni prendo MAG2 2 volte al giorno,rizen 12 gocce tre volte al giorno e dropaxin 5 gocce alla sera.Inolte per problemi di stomaco prendo pantoprazolo 40 mg alla mattina. Sono estremamente ansioso a 34 anni mi sambra di essere gia da buttare ma non tollero assolutamente queste extrasistole, inoltre ho avuto due episodi di tspv con battito a 160 e un giorno una tachicardia durata circa 10 minuti con un battito diverso piu simile alle extrasistole, poteva essere una tachicardia ventricolare.Secondo voi la mia situazione va analizzata piu profondamente oppuredevo stare solo piu tranquillo, a volte ho paura i medici non siano riusciti a capire la mia malattia anche se in 2 anni ho fatto almeno 30 ecg. Grazie per l'aiuto.Cristian

Risposta del medico
Paginemediche
Paginemediche
Le notizie fornite non sono del tutto chiare. Non mi sento di formulare un giudizio. Le consiglio di sottoporre tutti gli esami eseguiti ad un cardiologo di Sua fiducia e di seguirne le indicazioni.
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
articoli correlati
Perché si muore tanto nelle due settimane dopo il Natale?
Perché si muore tanto nelle due settimane dopo il Natale?
1 minuto
Ipertensione: un pericolo anche per i giovani
Ipertensione: un pericolo anche per i giovani
3 minuti
Guardandosi allo specchio si può sapere se si è in buona salute
Guardandosi allo specchio si può sapere se si è in buona salute
2 minuti
Infarto: come comportarsi dopo
Infarto: come comportarsi dopo
5 minuti
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare
Prov. di Napoli
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Anestesia e rianimazione
Prov. di Bologna
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Cardiologia
Sanremo (IM)
Specialista in Cardiologia interventistica e Malattie dell'apparato cardiovascolare
Bari (BA)
Specialista in Cardiochirurgia e Malattie dell'apparato cardiovascolare
Torino (TO)
Specialista in Medicina interna e Malattie dell'apparato cardiovascolare
Roma (RM)
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Medicina interna
Roma (RM)
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Malattie dell'apparato respiratorio
Aversa (CE)
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Ipertensione
Prov. di Milano
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare
Prov. di Benevento