Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

26-11-2007

ureaplasma e HPV

Ho fatto il pap test ed è risultato negativo per cellule neoplastiche, anche se è stata riscontrata una lieve flogosi e una flora coccica e la citologia normotipica, ma nel commento riportava alcuni cheratociti e note di ipercheratosi con i consigli di ripetere il pap test tra 6 mesi e una colposcopia di controllo. Lo stesso giorno ho fatto anche un tampone vaginale e cervicale il quale è risultato positivo all'HPV e all'UREA PLASMA.
Vorrei sapere se c'è una cura per questi due virus e se devo fare qualche altro esame prima di ripetere i test. Vorrei inoltre sapere tra quanto tempo devo ripetere i test e vorrei anche sapere se la trasmissione dell'HPV è solo sessuale o il virus può essere trasmesso semplicemente con il contatto di un asciugamano infetto o stando seduti sul bordo piscina ecc.
Grazie
Dr. Giovanni Cavallo
Risposta di:
Dr. Giovanni Cavallo
Risposta
L ' Ureaplasma ( famiglia dei Micoplasmi ) è un'infezione non virale molto frequente , a trasmissione sessuale , non pericolosa perchè normalmente presente nell'ambiente vaginale, che conviene comunque trattare con antibiotico terapia di coppia (Es. la doxicillina- Bassado cp, anche per il compagno). La trasmissione dell' HPV è quasi esclusivamente sessuale, perchè il virus non resiste nell' ambiente esterno . Nel suo caso è corretto fare il controllo con Pap test e colposcopia dopo 6 mesi . Rosa De Vinzenzo
TAG: Ginecologia e ostetricia | Oncologia | Organi Sessuali | Prevenzione | Salute femminile | Tumori
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!