20-04-2018

Valori spermiogramma dopo inseminazione intrauterina

Salve oggi ho effettuato con la mia compagna la nostra seconda IUI . Entrambi abbiamo 34 anni .

Riguardo il mio spermiogramma ho notato valori diversi nella quantità , motilità e volume . allora nella prima iui a novembre 2017 questi erano i parametri dopo 1 solo giorno e mezzo di astinenza : ora :08.05 0ra:8,55 vol:1,2 metodo:swim-up quantit: 57mio/ml quantita:4,2 milioni motilita:56% motilità:95% mentre nella seconda fatta ad aprile , i parametri sono i seguenti dopo 2 giorni e mezzo di astinenza ora:9,45 ora:10,40 vol : 1,3ml metodo : swim up quantità : 26.9 mio/ml quantità : 3,1 milioni motilità : 43% motilità 98% ad occhio , nella seconda iui pur avendo 1 giorno di astinenza in più , il volume è rimasto quasi lo stesso ma ho avuto un calo della meta riguardo il numero quantità passati da 57 milioni a novembre a 26,9 ad aprile e anche la motilità è calata passando dal 56% al 43% . dopo la preparazione , a novembre erano 4,2 milioni con una mot. del 95% mentre l ' unico dato in miglioramento è solo che la motilita è al 98% ad aprile su 3 milioni . A novembre facevo attività fisica moderata mentre adesso non faccio attivita da 3 mesi e ho 3 kili in piu .

Questo può incidere ? Inoltre prima della seconda iui ho assunto un oki la sera prima per forti mal di denti . Ultima domanda . questi valori per una IUI sono bassi o nella normalità ? Attendo risposta grazie vivamente .

Risposta

Gentile signore,dato per scontato che sua moglie abbia ovulazioni normali e tube pervie, il suo spermiogramma non presenta notevoli problemi escluso una motilità dei nemaspermi appena sufficiente per cui consiglio alimentazione sana con integratori biologici e aggiunta di Q10 e Zinco almeno per due mesi. Bisogna inoltre escludere la presenza di patogeni quali : clamidia tracomatosi, micoplasmi e protozoi (tricomonas vaginalis) con procedure specifiche di laboratorio, inoltre controllare i valori ormonali di Testosterone totale e libero+ prolattinemia +17beta estradiolo + FSH ed LH. Per il fumo meno di 7/10 sigarette al di.FDC

TAG: Adulti | Andrologia | Apparato riproduttivo | Biochimica clinica | Concepimento | Organi Sessuali | Patologia clinica | Salute maschile | Urologia