07-09-2012

Visiita andrologica

Salve, avrei un problema piuttosto imbarazzante da sottoporre.Quando ho un rapporto con la mia fidanzata, il pene reagisce subito, si inturgidisce e sembra funzionare tutto bene. Quando però il canale vaginale si lubrifica, il pene sembra non sentire più stimolo e si affloscia. Inoltre, fin dai 20 anni, ho sempre avuto tempi lunghissimi per giungere all'eiaculazione. So che potrebbe essere una causa anche psicologica dato che se guardo uno di "quei film" e mi masturbo, sembra funzionare tutto alla perfezione. Vorrei comunque, se possibile, il parere di un esperto.Un'altra cosa che ho notato è che quando raggiungo l'orgasmo, spesso lo sperma ha un color avorio scuro, non chiaro come quando ero più giovane è tutto normale (dato che sono fumatore) o mi consigliate qualche visita?
Risposta di:
Dr. Giuseppe Quarto
Specialista in Andrologia e Urologia
Risposta
Gentile utente in particolare la iproblemi da lei riferiti possono essere legati a problemi psicologici, in quanto se ci sarebbe stato un problema organico, questo sarebbe sempre stato presente . Va cmq conferma tale diagnosi con una visita andrologica ed un esame del liquido seminale
TAG: Andrologia | Organi Sessuali | Salute maschile | Urologia