Con questo termine si identifica il tempo che intercorre tra il momento in cui si spengono le luci e l'inizio di uno stadio di sonno; generalmente ai fini del calcolo della latenza di addormentamento si considera l'inizio dello stadio 2 e non lo stadio 1.