Aumento delle dimensioni del cuore, dimostrato in genere da una radiografia del torace o da un ecocardiogramma. La cardiomegalia può essere provocata sia dall'ipertrofia cardiaca che dalla dilatazione in genere di uno o entrambe i ventricoli.