Displasia localizzata al collo dell'utero, che può avere una evoluzione francamente neoplastica. Viene distinta, in base alla gravità, in : displasia lieve, displasia moderata, displasia grave.