Condilomatosi

Malattia sessualmente trasmessa che è caratterizzata dalla presenza di condilomi (escrescenza rilevata, verrucosa, della cute e/o delle mucose) che possono essere acuminati o piani. I condilomi acuminati sono provocati dall'infezione da Papillomavirus, mentre i condilomi piani fanno parte dello stadio secondario della sifilide. I condilomi sono localizzati principalmente a livello dei genitali ma si può anche estendere alla zona anale e rettale. I condilomi acuminati possono localizzarsi anche a livello della cervice uterina.