Sensazione fisiologica elaborata in specifici recettori e trasmessa attraverso vie nervose distinte.

Il dolore può essere provocato da stimoli sia inteni sia esterni all'organismo, di natura fisica o chimica e di intensità tale da eccitare le teminazioni nervose predisposti a riceverli.