Condizione clinica caratterizzata da un eccesso di aldosterone nel sangue con conseguente ritenzione di sodio e di acqua ed eliminazione di potassio. Le cause possono essere primitive (adenoma surrenale) o secondarie ed i sintomi e segni comprendono cefalea, ipertensione arteriosa ed astenia.