Lesione iperplastica con conservata polarità dei duttuli lobulari che appaiono lievemente distesi, con lume ristretto ma persistente. Non comporta alcun aumento di rischio di neoplasia maligna.