04 Agosto 2016
|
2 minuti

Pleurite

In questo articolo:
È una infiammazione acuta o cronica della pleura, membrana composta da due foglietti di cui uno riveste la superficie esterna di ambedue i polmoni e l'altro tappezza l'interno della cavità toracica. I sintomi sono febbre, tosse secca, respiro superficiale e dolore al torace.
 

Eziologia e terapie della pleurite

I polmoni sono circondati da una doppia membrana, detta la pleura. La pleura evita che i movimenti della respirazione causino un attrito fra le costole e i polmoni. La pleurite è l'infiammazione di questa membrana. Quando la pleura si infiamma, diventa ruvida e rigida, e le membrane pleuriche sfregano l'una contro l'altra. Questa frizione produce un suono caratteristico, detto 'sfregamento pleurico', udibile con lo stetoscopio. A ogni respiro, la malattia provoca un dolore di forte intensità, starnuti e tosse.Le infezioni virali sono la causa più frequente di pleurite; tuttavia, la malattia può anche essere dovuta alla polmonite, alla tubercolosi, ai tumori, a lesioni dell'area toracica e ad altre malattie del polmone. Per curare la pleurite è necessario trattare la malattia che l'ha causata.
 
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali