Tecnica che consente l'accurata localizzazione di un'area circoscritta della corteccia cerebrale applicando le regole della trigonometria e facendo riferimento a punti definiti del cranio.