Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

Potomania

Cos’è - Cosa aspettarsi - Come di diagnostica - Come si cura

Cos'è

La Potomania (dal latino potus=bere) è una patologia psichiatrica che si manifesta con sete intensa e prepotente bisogno di assumere liquidi, in particolare acqua, sproporzionato rispetto al reale fabbisogno dell’organismo.

I soggetti affetti da Potomania non sono in grado di evitare di bere a meno che non vengano ostacolati: in tal caso, alcune ricerche hanno dimostrato che i potomani arrivano persino a dissetarsi con la loro stessa urina.

Top

Cosa aspettarsi

L’ingestione compulsiva di acqua provoca abbondanti emissioni di urina (fino ad una decina di litri) con conseguente disidratazione che il paziente compensa assumendo nuovamente liquidi.

Tuttavia, quando l’Organismo non è in grado di espellere liquidi a sufficienza mediante i meccanismi fisiologici della diuresi, della sudorazione e della traspirazione, l’acqua in eccesso si accumula nei tessuti producendo la diluizione del sangue e dei minerali presenti nel corpo che sospendono la funzione essenziale a livello del cuore, dei reni, e dei polmoni.

Top

Come si diagnostica

La Potomania si diagnostica escludendo primariamente le cause organiche, come ad esempio il Diabete insipido.

La diagnosi differenziale avviene mediante “prova di assetamento” e consiste nella privazione di liquidi per un periodo, che varia a seconda della tolleranza individuale, non inferiore alle 12 ore.

In risposta a tale privazione, nel soggetto affetto da Polidpsia psicogena (Potomania), il volume delle urine emesse si riduce drasticamente e aumenta il loro peso specifico; al contrario, il soggetto diabetico, continuerà a produrre abbondanti urine a basso peso specifico.

Top

Come si cura

Esclusa l’origine organica, la Potomania va trattata con Terapia psicoterapica.

Top

30/03/2015
01/09/2009
TAG: Psichiatria | Salute mentale | Malattie psichiatriche