Diabete

Il diabete o diabete mellito è una patologia cronica a carico del Pancreas che causa gravi alterazioni nel metabolismo con particolare riferimento all’impossibilità di secernere l’ormone dell’insulina, causando un aumento del livello di glucosio nel sangue (iperglicemia).  La terapia dietetica diviene fondamentale nei pazienti affetti da diabete e ad essa vanno aggiunte periodiche somministrazioni giornaliere di ipoglicemizzanti orali o di insulina. Attraverso questa terapia costante è possibile evitare quelle che sono le conseguenze della malattia diabetica e che vanno ad incidere maggiormente sul sistema cardiovascolare causando diversi eventi degenerativi.
 

Perché il diabete fa alzare la glicemia del sangue?

I processi digestivi convertono in glucosio parte del cibo ingerito: il glucosio viene poi trasferito nel flusso sanguigno e la sua concentrazione determina i livelli di glicemia. Il glucosio in circolazione viene normalmente utilizzato come nutrimento dalle cellule dell'organismo che non sono in grado assorbirlo autonomamente, ma hanno bisogno dell'azione di un ormone prodotto dal pancreas, l'insulina. L'insulina, quando tutto funziona correttamente, ha un'azione di 'attivazione' che consente al glucosio di penetrare nelle cellule. Questo meccanismo riporta la glicemia a livelli normali.Il diabete mellito è una patologia che condiziona la capacità delle cellule di assimilare il glucosio. Nel diabete di tipo I, il pancreas non produce abbastanza insulina e il glucosio non riesce a penetrare nelle cellule. Nel diabete di tipo II l'insulina viene prodotta, ma vi è una resistenza all'assorbimento e il glucosio non riesce comunque ad alimentare le cellule. Entrambi i tipi di diabete portano allo stesso risultato: il glucosio non riesce a essere assimilato, ed è per questo che le persone affette da questa patologia presentano una glicemia elevata. Inoltre, venendo a mancare l'apporto di zuccheri, le cellule rimangono 'affamate'.
Indipendentemente dal tipo di diabete, chi ne è affetto deve controllare la propria glicemia. Inoltre, a seconda della tipologia e severità della malattia, il diabete può essere innanzitutto tenuto sotto controllo con la dieta e/o con una terapia adeguata.