Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

14-06-2018

A cosa serve la biopsia gastrica?

Salve a tutti, ho 23anni ho effettuato la colonscopia 2giorni fa per problemi della digestione dolori intestinali stipsi,il risultato è seguente

stomaco contenente liquidio biliare e rivestito da mucosa focalmente iperemica soprattutto in antro dove sono presenti micro erosioni,piloro beante.

Bulbo e seconda porzione duodenale normali,si eseguono biopsie gastriche per tipizzazione isotologica,commento : gastropatia micro erosiva,reflusso biliare duodeno gastrico,

Dunque la mia domanda è seguente, le biopsie cosa mai potranno rilevare? La causa di queste lesioni ? Più che altro io avverto molto dolore a livello duodenale,l’ultima domanda può essere che questo reflusso sia la “conseguenza” della Candida intestinale dovuta appunto alla cattiva digestione e l’accumularsi del Cibo nel tratto digestivo ?

Grazie mille in anticipo dell’aiuto

Risposta di:
Dr. MARIO GUSLANDI
Specialista in Gastroenterologia
Risposta

Lei parla di colonscopia ma a quanto sembra ha eseguito una GASTROscopia... Le biopsie servono a definire meglio lo stato della mucosa gastrica e duodenale e a ricercare l'eventuale presenza dell'H.pylori. La Candidosi intestinale non c'entra nulla

TAG: Anatomia patologica | Apparato Digerente | Colonproctologia | Disturbi gastrointestinali | Esami | Gastroenterologia | Giovani | Intestino | Patologia clinica
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!