21-06-2018

Biopsia mucosa gastrica - Flogosi Cronica

Gentili medici,

ho prenotato la visita di controllo e devo attendere un pò per capire cosa ho. Nel frattempo sono in uno stato di ansia perché non so se devo agire con urgenza in merito. Ho ritirato il referto della Biopsia su mucosa gastrica antrale e sulla 2a porzione duodenale

La diagnosi è stata:

A) Frammenti bioptici di mucosa gastrica tipo antro con flogosi cronica ad attività moderata, iperplasia rigenerativa dell'epitelio foveolare e ghiandolare ed evidenza di contaminazione batterica tipo Helicobacter pylori alla colorazione elettiva del Giemsa.

B) Due frammenti superficiali di mucosa duodenale che mostrano villi architetturalmente nei limiti della norma, con normale rapporto villi/cripte (3/1) ed un incremento dei linfociti T intraepiteliali (valutati con colorazione immunoistochimica per CD3) con distribuzione non omogenea nei singoli villi, lievemente superiore a 25 linfociti/100 cellule epiteliali (sec. Villanacci/Corazza).

Il reperto morfologico, con i limiti legati alla tipologia del prelievo, favorisce una lesione di tipo 1 o infiltrativa, (sec. classificazione di Marsh mod. da Oberhuber), da correlare al quadro clinico o laboratoristico. E' grave?! Grazie mille

Risposta di:
Dr.ssa Maddalena ZippiDottore Premium
Specialista in Gastroenterologia e endoscopia digestiva
Risposta

facendo una sintesi, gastrite Hp positiva e malattia celiaca da confermare con anticorpi. Cordiali saluti

TAG: Adulti | Allergie | Allergologia e immunologia clinica | Apparato Digerente | Batteri | Biochimica clinica | Disturbi gastrointestinali | Esami | Gastroenterologia | Ghiandole e ormoni | Giovani | Infiammazioni | Microbiologia e virologia | Patologia clinica | Virus
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!