a mia suocera è stato diagnosticato, a seguito di TC total body-MDC,:in ambedue i polmoni numerosi noduli solidi di natura metastatica di varie dimensioni,i più grandi sono di 15 mm.In sede infra ilare destra un tessuto solido di 65/30mm.Sono presenti alcune tumefazioni linfoghiandolari con diametro lievemente superiore alla media.Nel fegato vi... Leggi di più sono formazioni a pareti calcifiche di 25 mm nel quarto segmento; cisti semplice di 27 mm nell'ottavo segmento. Pancreas relativo lieve aumento volumetrico del corpo e della coda del pancreas che dopo introduzione di mezzo di contrasto appaiono ipodensi e modicamente disomogenei rispetto alla testa e alla porzione vicina del corpo,per una estensione di 65 mm/35 di spessore, per verosimile eteroplasia. Una tumefazione di 17 mm è visibile posteriormente alla coda del Pancreas. Questo esame è stato fatto in data 03/10/07. La signora è sottocura da molto tempo e con costanza, perchè diabetica e per disfunzioni al fegato. Infatti nell'ultimo esame ecografico del o1/12/ 06 risultava: fegato di dimensioni aumentate per ipertrofia del lobo dx dovuta alla presenza del lobo accessorio di Riedel, ecostruttura finemente addensata come per steatosi di grado lieve con presenza di tre aree (una al terzo segmento del diametro max di 23mm,due al VII-VIII seg. del diam. di 25 e 11 mm) anecogene, con rinforzo posteriore, da riferire a cisti semplici. Tra III e IV seg.to è presente un'area 28mm isoecogena con parete calcifica. I contorni epatici sono regolari. Detto questo, considerato che otto mesi prima nessuno si era accorto di quanto emerso in data 03/10 scorso, chiedo cortesemente di conoscere cosa è potuto succedere e cosa si può fare ora. Ringrazio con gratitudine n.b. questa domanda sostituisce quella con il codice 2PS2TYHG